Elisabeth Oberrauch: ATLAS

dal 22 maggio al 29 agosto 2021

La mostra presenta il cosiddetto “Rimpf-Atlas” della collezione d’arte della Fondazione Museion, un’opera composta di sei parti eseguita nel 2000, che si basa sull’utilizzo contemporaneo di due diverse tecniche di disegno. Elisabeth Oberrauch combina su carta frammenti di carte geografiche dell’alta Val Venosta con quella che può essere descritta al meglio come pittura informale. Le opere si basano sul dialogo tra il linguaggio estremamente codificato delle carte geografiche e il movimento libero del pennello. Al contempo il recto e il verso dei fogli dialogano tra loro in maniera raffinata. L’astrazione del paesaggio operato nella cartografia conosce una rinascita attraverso i movimenti pittorici. A questo si aggiungono altri lavori dell’artista, sempre realizzati con frammenti di carte geografiche.

Per ulteriori informazioni cliccare qui